Postumi da cenone di ferragosto? Quali integratori per la digestione utilizzare

15 Agosto 2023
0 minuti
integratori per la digestione post cenone di ferragosto

Il cenone di Ferragosto è una tradizione molto amata in molte parti del mondo, dove amici e familiari si riuniscono per festeggiare e godersi un banchetto abbondante.

Tuttavia, dopo un pasto così ricco, è comune sperimentare alcuni postumi indesiderati come pesantezza, bruciore di stomaco e problemi digestivi.

Bisogna considerare anche che in estate, spesso la nostra alimentazione cambia, avere orari più rilassati cancella la nostra routine quotidiana, il numero dei pasti e talvolta anche la qualità del cibo che consumiamo.

In questo quadro possono presentarsi disturbi di digestione o di tipo gastrointestinale, che possono presentarsi proprio nelle occasioni di festa, quando tendiamo a mangiare di più o a consumare con maggior disinvoltura bevande alcoliche.

Fortunatamente, esistono diversi integratori naturali che possono aiutarti a favorire la digestione e ad alleviare questi fastidi. In questo articolo, esploreremo alcune opzioni che potresti considerare per affrontare i postumi del cenone di Ferragosto.

Enzimi digestivi

Gli enzimi digestivi sono sostanze naturali prodotte dal nostro corpo per aiutare a scomporre gli alimenti. Tuttavia, a volte la produzione di enzimi può essere insufficiente, specialmente dopo un pasto abbondante.

Gli integratori enzimatici come la bromelina (estratta dall’ananas) o la papaina (estratta dalla papaya) possono essere di grande aiuto per migliorare la digestione. Questi enzimi aiutano a scomporre i cibi complessi, facilitando l’assorbimento dei nutrienti e riducendo la sensazione di pesantezza.

Carbone vegetale attivo

Il carbone vegetale attivo è un rimedio tradizionale noto per le sue proprietà assorbenti. Può aiutare a ridurre il gonfiore e l’accumulo di gas nello stomaco e nell’intestino, alleviando così il disagio post-cenone. Il carbone vegetale attivo è disponibile sotto forma di capsule o compresse, ed è importante assumerlo entro un’ora circa dal pasto per massimizzarne i benefici.

Probiotici

Dopo un pasto abbondante, la flora intestinale può subire dei mutamenti, che possono essere la causa di disturbi digestivi. I probiotici sono integratori che contengono ceppi benefici di batteri che aiutano a ripristinare l’equilibrio dell’intestino.

Durante le vacanze i probiotici possono essere assunti proprio a scopo preventivo per rafforzare la flora batterica intestinale così da prevenire disturbi gastrointestinali che possono essere associati al caldo e ai viaggi.

Infine, assumere un integratore di probiotici dopo il cenone di Ferragosto può aiutare a ristabilire la salute digestiva e ridurre l’infiammazione.

Tisane digestive

Le tisane digestive a base di erbe possono offrire sollievo e favorire una migliore digestione. Erbe come la menta piperita, la camomilla, l’anice stellato e il finocchio sono conosciute per le loro proprietà calmanti e digestive.

Preparare una tisana calda e sorseggiarla lentamente dopo il pasto può aiutare a ridurre il gonfiore e lenire il sistema digestivo.

Integratori di fibra

Un’alimentazione ricca di fibre è essenziale per una buona digestione. Tuttavia, se il tuo pasto di Ferragosto e la tua alimentazione nel corso del periodo estivo è stato povero di fibre, potresti considerare l’assunzione di un integratore di fibra per aiutare a stimolare il transito intestinale, soprattutto se si soffre di stitichezza.

In questi casi è consigliabile anche bere molta acqua, non solo per assicurarsi una corretta idratazione, ma anche perché gli integratori a base di fibra richiedono l’assunzione di liquidi per poter essere correttamente assimilati e per evitare un eccessivo indurimento delle feci.

Temi i postumi del cenone di ferragosto? Soffri di digestione lenta? Meglio non partire impreparati e scegli tra vari integratori naturali quelli che possono aiutarti a ridurre il disagio e favorire la digestione.

Gli enzimi digestivi, il carbone vegetale attivo, i probiotici, le tisane digestive e gli integratori di fibra sono solo alcune delle opzioni che puoi considerare. Tuttavia, è importante sottolineare che ogni individuo è diverso, quindi potrebbe essere utile consultare un medico o un nutrizionista prima di assumere qualsiasi integratore.

Infine, ricorda che una dieta equilibrata, l’esercizio fisico regolare e una corretta idratazione sono fondamentali per una buona salute digestiva.

Disclaimer

Le informazioni che puoi trovare in questo articolo hanno uno scopo puramente informativo e non possono sostituire in alcun modo una diagnosi o la prescrizione di un medico. In caso di dubbi o domande, chiedi consiglio al tuo medico curante o a uno specialista di riferimento che potrà consigliarti l’adozione di un trattamento o di un integratore adatto alle tue necessità.