Perché assumere integratori in primavera?

23 Marzo 2023
5 minuti
utilizzare integratori in primavera i benefici

Assumere integratori durante la primavera può essere una pratica comune per alcune persone, poiché in questa stagione si possono verificare alcuni cambiamenti nel corpo e nello stile di vita che possono richiedere un supporto supplementare.

Tuttavia, è importante sottolineare che l’assunzione di integratori dovrebbe essere sempre basata su un’adeguata valutazione delle necessità personali e dovrebbe essere fatta sotto la supervisione di un professionista della salute, come un medico o un dietologo, soprattutto se ci sono condizioni mediche preesistenti oppure se si assumono farmaci.

Arriva la primavera: perché abbiamo bisogno di un integratore?

Quando arriva la primavera ci possiamo sentire stanchi e spossati, questo dipende soprattutto dai cambiamento del clima, dalle ore di luce, ma anche dal cambiamento delle nostre abitudini, che possiamo osservare in questa stagione.

In tal senso, in alcune circostanze potrebbe esserci un aumentato fabbisogno di nutrienti e micronutrienti, che ci consentono di affrontare di slancio gli impegni della quotidianità.

Aumento dell’attività fisica

Con l’arrivo della primavera, molte persone tendono a essere più attive, uscendo di più per fare sport, camminate all’aperto o attività fisica in generale. Gli integratori possono aiutare a sostenere l’energia, la resistenza e il recupero muscolare.

Variazioni nella dieta

Durante la stagione primaverile, alcuni alimenti freschi e nutrienti possono essere più facilmente reperibili. Tuttavia, potrebbero esserci delle variazioni nella dieta rispetto alla stagione invernale, e alcuni nutrienti potrebbero non essere presenti in quantità sufficienti. Gli integratori possono colmare queste lacune e garantire un adeguato apporto di vitamine, minerali e altre sostanze nutritive.

Sintomi allergici e integratori

La primavera è anche la stagione dei pollini e delle allergie stagionali. Alcune persone possono assumere integratori a base di antistaminici naturali, vitamina C o quercetina per ridurre i sintomi delle allergie.

Supporto immunitario

Gli sbalzi di temperatura durante la primavera possono rendere alcune persone più suscettibili a raffreddori e influenze. Gli integratori a base di vitamina C, vitamina D, zinco e probiotici possono aiutare a sostenere il sistema immunitario.

Miglioramento dell’umore

La luce solare maggiore e l’aumento delle attività all’aperto possono influenzare positivamente il nostro umore, ma alcune persone potrebbero comunque sperimentare un calo di energia o umore durante il cambio di stagione. Gli integratori a base di vitamina D o omega-3 possono contribuire a migliorare l’umore e la salute mentale.

Quali integratori prendere in primavera?

La scelta degli integratori da assumere in primavera dipende dalle tue esigenze personali, dal tuo stile di vita e dalla tua salute generale. Tuttavia, ci sono alcuni integratori che potrebbero essere considerati utili durante la bella stagione per sostenere il benessere generale e per alleviare la classica sintomatologia del mal di primavera.

Vitamina C

La vitamina C è un potente antiossidante che supporta il sistema immunitario e può aiutare a proteggere il corpo dai danni dei radicali liberi. È particolarmente utile durante i cambi di stagione e quando il sistema immunitario può essere più suscettibile.

Vitamina D

La vitamina D è spesso chiamata “vitamina del sole” perché il nostro corpo la produce quando la nostra pelle è esposta alla luce solare. Durante la primavera, l’esposizione al sole aumenta, ma alcune persone potrebbero ancora avere carenze di vitamina D. Questo integratore può aiutare a mantenere livelli adeguati di vitamina D nel corpo, che è importante per la salute delle ossa, del sistema immunitario e di altri processi vitali.

Omega-3

Gli acidi grassi omega-3, come l’acido eicosapentaenoico (EPA) e l’acido docosaesaenoico (DHA), sono importanti per la salute del cuore e del cervello. Possono essere utili per sostenere la salute cardiovascolare, ridurre l’infiammazione e migliorare l’umore.

Zinco

Lo zinco è un minerale essenziale coinvolto in numerose funzioni del corpo, tra cui il sistema immunitario, la guarigione delle ferite e la produzione di proteine. Durante la primavera, può essere utile per sostenere il sistema immunitario.

Quercetina

Questo antiossidante naturale si trova in alcuni alimenti vegetali ed è noto per le sue proprietà antinfiammatorie e antistaminiche. Può essere utile per ridurre i sintomi delle allergie stagionali che possono verificarsi in primavera.

Scopri maggiori informazioni sulla quercetina, un flavonoide amico del nostro benessere.

Probiotici

Un equilibrio sano della flora intestinale è importante per una buona digestione e per un sistema immunitario forte. Prendere probiotici può aiutare a promuovere una flora intestinale equilibrata, in un periodo in cui il cambiamento delle condizioni climatiche possono influire sul benessere del nostro apparato gastrointestinale.

Ricorda che gli integratori non dovrebbero mai sostituire una dieta equilibrata e uno stile di vita sano. Assicurati di seguire una dieta varia e ricca di frutta, verdura, proteine magre e cereali integrali, oltre a praticare regolarmente attività fisica e mantenere uno stile di vita sano.

Disclaimer

Le informazioni che puoi trovare in questo articolo hanno uno scopo puramente informativo e non possono sostituire in alcun modo una diagnosi o la prescrizione di un medico. In caso di dubbi o domande, chiedi consiglio al tuo medico curante o a uno specialista di riferimento che potrà consigliarti l’adozione di un trattamento o di un integratore adatto alle tue necessità.